Summer Cup 2018


Voglio precisare che siamo giunti alla Nona edizione, quest’anno in versione sdoppiata per l’estensione della manifestazione a Lazzate da qui l’idea di una Supercoppa Summer Cup.

L’evento si terrà a Lazzate Lunedì 2 Luglio alle ore 21.00 e i contendenti saranno Climatek, vincitrice di Albavilla e Off. Sorte in quel di Lazzate.

Ad Albavilla nella finale tra Climatek e MTI i primi hanno avuto la meglio con un netto risultato di 9 a 2 grazie al rientro in squadra, dopo l’infortunio, del loro bomber Michel.

Sul terzo gradino del podio dopo  i calci di rigore sono saliti i Maracanà alla fine di una partita molto equilibrata contro New Team 2.0 in formazione rimaneggiata per l’assenza di alcuni giocatori Argentini che hanno preferito guardare la loro Nazionale ai mondiali.

Miglior giocatore del torneo è risultato Oggioni Valentino, mentre miglior portiere è stato Pina Claudio. 

Infine i Disperati si sono aggiudicati il Premio Partecipazione sconfiggerndo 3M. 

 

Sul campo di Lazzate si sono contesi il titolo Ori Pari e Off. Sorze , quest’ultima ha avuto la meglio sui “veterani” del Max&Friends conquistando il titolo dopo una partita che ha tenuto tutti col fiato sospeso fino alla fine.

Solo la freschezza agonistica dei vincitori ha potuto avere la meglio sugli immarcescibili Ori Pari.

I Sopravvissuti si sono dovuti accontentare del gradino più basso del podio a discapito dei titolati La Tupì.

Miglior giocatore del torneo è risultato Di Maro Stefano Giacomo della squadra La Tupì, mentre miglior portiere è stato Leone Nunzio della squadra i Sopravvissuti.

Mondo Espansi/Lattonedil si sono aggiudicati il Premio Partecipazione sconfiggendo I Soliti Ignoti. 

Colgo l’occasione di ringraziare i Centri Sportivi di Albavilla e Lazzate che ci hanno ospitato, gli arbitri e tutti i giocatori che hanno reso possibile, ancora una volta la realizzazione della Summer Cup. 

Infine vi auguro un’estate ricca di divertimento 😎 e povera di “calorie” 🍉 se volete presentarvi in forma a Settembre.

Ragazzi bye bye. 🏖 

Renato Castelli